Scopri come proteggere fin da subito il tuo locale dallo sporco…

by martedì, aprile 7, 2015

…Con un tappeto personalizzato, il miglior biglietto da visita per il tuo locale

 

Oggi ti voglio parlare di un elemento su cui spesso si soprassiede pensando al proprio locale: la barriera contro lo sporco! Quello che volgarmente viene chiamato tappeto….passami il tecnicismo!

I tappeti sono la prima barriera che puoi usare per abbattere lo sporco nel tuo locale e questo mi sembra proprio il periodo giusto per parlarne, visto che siamo in primavera e le piogge sono frequenti e che da fuori i clienti portano polvere, ghiaia, foglie ed altri generi di sporco.

 

Ma perché diventa importante scegliere la giusta soluzione e quindi il giusto o i giusti tappeti?

 

Il primo aspetto e’ strettamente legato al marketing. Il tappeto infatti è il tuo primo biglietto da visita. Presentare un tappeto sgualcito, consumato o anonimo può far nascere nel cliente strane idee sul tuo locale, può dare l’impressione che tu non metta cura che in quello che offri.

Se non sei novello nella gestione di un’attività, lo sai benissimo anche tu: presentare un biglietto da visita in ordine, pulito, che faccia sentire il cliente come fosse nel miglior posto al mondo, creerà in lui una predisposizione positiva già mentre compie il suo primo passo nel tuo locale.

 

Che tappeto consigliare per presentare un biglietto da visita di tutto rispetto?

 

Tappeto con profili in alluminio

Ovviamente dipende da diversi fattori.

Puoi utilizzare,esclusivamente per l’esterno, un tappeto con profili in alluminio, oppure in PVC schiumato. Lo caratterizza, oltre che l’estetica, anche la durata: possiamo definirlo praticamente eterno. Il top nella sua categoria.

 

 

 

Tappeto in cocco sinteticoPer interno ed esterno esiste anche il Cocco sintetico, che è un materiale fantastico.

Indistruttibile, ignifugo, resistente agli acidi, a qualsiasi detersivo, alla pressione meccanica di una idropulitrice. Duttilissimo ed efficacissimo come barriera allo sporco.

In più può essere personalizzabile con il tuo marchio o con 

qualsiasi scritta.

 

tappeti personalizzati entrata-uscita in cocco sintetico

Esclusivamente per l’interno, invece, lo zerbino asciuga-passo in poliestere con bordo e fondo in gomma.

Prodotto di altissima qualità e dalle altissime prestazioni tecniche:

asciuga fino a 5lt al metro quadro e raccoglie fino a 6kg di polvere per metro quadro. La gomma antiscivolo poi permette al tappeto di essere assolutamente sicuro.

Può essere anche personalizzato e lavato in lavatrice industriale a 40 gradi.

 

Tappeto cocco naturaleQuello che ti sconsiglio vivamente è il tappeto in cocco naturale.

Il cocco naturale è un tappeto che ha un’altezza di circa 2,5 cm che lo rende poco adatto ed essere messo sul pavimento, perché i tuoi clienti rischiano di inciamparci.

Inoltre non asciuga le scarpe ma ti aiuta solo a togliere un po’ di sporco sotto la suola.

Non è ignifugo e presenta per questo anche dei problemi di sicurezza.

E soprattutto perde i pelucchi che si sfilano con una certa facilità, generando addirittura esso stesso dello sporco.

Ok, ma ovviamente il tappeto non deve essere solo bello ma anche fungere da reale barriera allo sporco.

Un tappeto dalle corrette misure può permetterti la diminuzione dello sporco fino al 30%.

Diventano quindi molto importante non solo il materiale che utilizzi ma anche e le dimensioni del tappeto.

 

Per conoscere altri dettagli e vedere, toccare con mano i materiali, e farti un preventivo per abbellire l’entrata del tuo locale, lascia un commento qui sotto, inviami una mail a info@detergentipadova.it o chiamami al 3482743110.

Share Button

Ancora nessun commento

Che ne pensi?

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *